Valle Brembana


Trekking Valle Brembana: Facilita gli appassionati di Montagna a programmare le loro ascensioni. Per ogni Monte o Vetta vengono illustrati piu' vie di ascensione, dislivelli, tempi di salita e di discesa, numero di segnavia e difficolta'. Sentiero delle Orobie: la montagna, meta turistica per le passeggiate estive e per gli appassionati degli sport alpini offre anche per chi ama camminare il “sentiero delle orobie” che, rimanendo in quota, tocca una serie di rifugi arroccati sulle più alte vette o ai bordi di suggestivi laghetti.


Laghetti Alpini delle Orobie Bergamasche: Uno degli aspetti che piu' colpiscono il visitatore che si avvicina alle Alpi Orobiche e' l'abbondanza di acque superficiali. Cio' si spiega in primo luogo con la particolare posizione di questo monti, direttamente prospicente la pianura e circondati da due grandi Laghi prealpini Lombardi, il Lago di Como, ed il Lago d'Iseo. Durante l'estate i rilievi innalzano le masse d'aria stagnanti sulla pianura e su questi Laghi; in tal modo e' assicurato un apporto di pioggia molto superiore a quello, ad esempio, sulle Alpi Retiche al di la' della Valtellina.


Cicloturisti e Bikers sulle strade e sulle vecchie mulattiere, Pescatori e Canoisti lungo il Brembo e i torrenti, Cavalieri e amazzoni nei maneggi o a spasso nei boschi, Alpinisti e Rocciatori sui sentieri e sulle creste delle montagne, Sciatori sulle piste innevate delle nostre stazioni sciistiche. Itinerari di Sci-Alpinismo in Valle Brembana scialpinismo nelle Orobie piccola raccolta di itinerari sci alpinistici nelle valli di Bergamo con fotografie delle gite sci alpinistiche. Giuseppe Angeloni una grande passione per la montagna e per lo sci alpinismo in particolare, ricordi di indimenticabili gite con gli amici di sempre raccolti in qualche centinaio di diapositive, l'attaccamento alla Valle Brembana dove è nato e dove tuttora vive, un po' di confidenza con il computer.


Fiori di Montagna - Valle Brembana Alpi Prealpi Orobie - Queste fotografie di Fiori di Montagna sono dedicate a tutti coloro che, durante le gite ed escursioni sulla montagna delle Orobie, ammirano non solo la maestosità della natura circostante ma si soffermano anche sui piccoli particolari che coronano queste immagini di straordinaria bellezza con i colori più diversi e le forme più svariate ed eleganti: i fiori di montagna. Avvicinare queste piante, conoscerne il nome stimolerà ad apprezzarli e a rispettarli. Il fiore è la parte della pianta che contiene gli organi riproduttivi.


Fauna sulle Alpi Orobie Bergamasche: Aquila maestoso uccello con il becco uncinato, zampe piumate e artigli atti a trattenere grosse prede. La specie principale e’ l’Aquila reale.. Aspide è il rettile velenoso piu’ comune nella penisola italiana. E’ molto presente nelle nostre Alpi Orobie. Il suo habitat parte dal fondovalle e puo’ arrivare a 2000 metri e oltre… Camoscio è un artiodattilo ruminante (Rupicapra rupicapra).


Personaggi, curiosità, arti e mestieri in Valle Brembana - Le fotografie e immagini di Arti e mestieri in Valle Brembana sono in risoluzione 800x600 e liberamente prelevabili. Se vengono utilizzate per altri Siti Internet oppure su Giornali e Riviste è obbligo citarne la fonte.


Il comune di Averara ha fatto registrare nel censimento del 1991 una popolazione pari a 243 abitanti. Nel censimento del 2001 ha fatto registrare una popolazione pari a 202 abitanti, mostrando quindi nel decennio 1991 - 2001 una variazione percentuale di abitanti pari al -16,87%. Gli abitanti sono distribuiti in 108 nuclei familiari con una media per nucleo familiare di 1,87 componenti.


Trattoria Acquata di Gritti Roberto & C. - Via Acquata N° 1, Cornalta di Bracca. Specialità Polenta Taragna… Trattoria Da Carmelo a Cornalta: di Gritti Francesco, vicino alla Chiesa di Cornalta. La trattoria ideale per pranzi e cene in gruppi e comitive ad un prezzo concorrenziale. Chiuso il Mercoledì. Trattoria La Tavernetta a Pregaroldi: di Oberti Flavio, frazione Pregaroldi di Bracca. Cucina Bergamasca - Giardino Estivo. Specialità Polenta Taragna - Polenta e Funghi. Polenta Taragna con farina saracena e formaggio Branzi. Antipasti: Pancetta aglio e Prezzemolo con salame e fesa di Tacchino affumicata alle bacche di ginepro - Primi: Casoncelli fatti in casa Fettuccine alla Boscaiola Tagliatelle all'Ortica Fagottini ai broccoletti - Secondi: Polenta e Funghi Bocconcini con funghi - Spiedini ai ferri Coniglio arrosto - Stufato al Barolo Tris di formaggio alla piastra.


L’Hotel Pedretti è gestito da quattro generazioni dalla famiglia Pedretti. E’ completamente ristrutturato, dotato di tutti i confort. Si trova in splendida posizione sia per le vacanze estive che invernali. Dista 4 Km.dal comprensorio sciistico Bremboski: San Simone - Foppolo - Carona. In estate è un'ideale punto di partenza per escursioni con varie mete: laghetti, passi alpini, strada Priula, sentiero dei fiori. Hotel, Ristorante CORONA: L'Hotel Corona a Branzi, accogliente Albergo e rinomato Ristorante a conduzione famigliare. Specialità Bergamasche, Polenta Taragna, Specialità Nazionali e Internazionali con Cucina creativa, Sala per cerimonie e Banchetti con Discoteca Riservata.


La Strada Taverna è un'antica via di comunicazione prevalentemente commerciale e di transumanza che interessa il versante orografico sinistro della Val Brembilla (BG), la cui importanza viene testimoniata in epoca rinascimentale. Non è mai stato considerato azzardato il termine "strada", in quanto il tracciato, aggirando le impegnative gole del torrente Brembilla, prima che questo confluisca nel fiume Brembo, ha reso possibili i collegamenti perenni con i territori della media e bassa Val Brembana e con gli importanti centri economici, ecclesiali e burocratici di Zogno e di San Giovanni Bianco. Borghi di Cavaglia e Gaiazzo di Brembilla: Cavaglia si raggiunge comodamente da Brembilla in 10 minuti d’auto, percorrendo una strada carreggiabile asfaltata, che sale tra contrade e casolari, prati e boschi. Un tempo Cavaglia di Brembilla si raggiungeva salendo per una mulattiera che sale al monte Corno. Cavaglia è è un piccolo borgo di case strette le une alle altre, posto su un esteso falsopiano, incorniciato e protetto dall’alto dai suoi monti si affaccia sulla sottostante Valle Brembilla.


Il Museo di Cornello in Valle Brembana, in colleganza con le altre Istituzioni dedite alla valorizzazione delle memorie Tassiane, offre un importante punto di riferimento ostensivo al turismo culturale e scolastico della Valle Brembana. L'immobile si trova nell'abitato di Cornello dei Tasso che puo'essere considerato uno dei piu' interessanti e significativi nuclei edificati di antica formazione della montagna bergamasca… Borgo del Bretto Al Bretto Basso spicca l’antico palazzo Tasso la cui ristrutturazione, avvenuta dopo il 1980, ne ha mantenuto le linee architettoniche originali, ma ne ha parecchio alterato le belle decorazioni e le finiture.


L'albergo Ristorante Carona situato in alta Val Brembana, offre soggiorni estivi e invernali. La conduzione familiare l'ospitalità e la cordialità rendono piacevole il soggiorno. Camere con tv color, cassetta di sicurezza, telefono. asciugacapelli. Dispone di saletta Tv sala video, giardino e parcheggio. La Locanda dei Cantu' (Carona) Camere, Ristorante e Pizzeria - Aperto tutto l’anno. La Locanda, nuovo ristorante Vi aspetta nella magnifica conca di Carona per degustare i suoi prelibati piatti che spaziano dalla cucina internazionale a quella più tipica e tradizionale. Una particolare scelta di salumi e formaggi Vi introdurrà in un crescendo di gusti e sapori tutti selezionati dai nostri chef e per la sera anche pizzeria. Una nota di merito alla nostra cantina che offre una carta di oltre 30 etichette. Menù personalizzati soddisferanno ogni Vostra esigenza. Sedetevi comodi nel nostro ristorante e godetevi il gusto del palato e di una serata in compagnia.


Il municipio è sito in Via Roma 10, tel. 0345-87081 fax. 0345-87081. Cenni anagrafici: Il comune di Cassiglio ha fatto registrare nel censimento del 1991 una popolazione pari a 120 abitanti. Nel censimento del 2001 ha fatto registrare una popolazione pari a 107 abitanti, mostrando quindi nel decennio 1991 - 2001 una variazione percentuale di abitanti pari al -10,83%. Gli abitanti di Cassiglio sono distribuiti in 49 nuclei familiari con una media per nucleo familiare di 2,18 componenti. Cenni geografici: Il territorio del comune di Cassiglio risulta compreso tra i 590 e i 2.009 metri sul livello del mare.


Il comune di Cornalba ha fatto registrare nel censimento del 1991 una popolazione pari a 298 abitanti. Nel censimento del 2001 Cornalba ha fatto registrare una popolazione pari a 286 abitanti, mostrando quindi nel decennio 1991 - 2001 una variazione percentuale di abitanti pari al -4,03%. Gli abitanti sono distribuiti in 138 nuclei familiari con una media per nucleo familiare di 2,07 componenti.


Il comune di Costa di Serina ha fatto registrare nel censimento del 1991 una popolazione pari a 888 abitanti. Nel censimento del 2001 ha fatto registrare una popolazione pari a 914 abitanti, mostrando quindi nel decennio 1991 - 2001 una variazione percentuale di abitanti pari al 2,93%. Gli abitanti sono distribuiti in 366 nuclei familiari con una media per nucleo familiare di 2,50 componenti. Cenni geografici: Il territorio del comune risulta compreso tra i 430 e i 1.541 metri sul livello del mare. Escursione altimetrica complessiva risulta essere pari a 1.111 metri.


Il Monte Avaro si pre senta a nord/ovest rispetto ai Piani dell'Avaro e appare come un grosso groppone erboso di facilissima salita. Si trova spostato a sud rispetto alla linea di cresta che va dal Monte Valletto al Monte Ponteranica. Ampio il paesaggio caratterizzato da vasti pascoli e da Baite. Il Monte Ponteranica si alza dal piano dei Laghetti di Ponteranica e domina con grandi linee il vasto acrocoro pascolivo di Ca' S. Marco. E' formato da tre cime (l'Orientale, la Centrale e l'Occidentale) ma generalmente viene salito il Ponteranica Orientale che si eleva a sud/ovest del Monte Colombarolo.












Sitemap